E-commerce, quali tendenze bisogna conoscere? 💥

Oggi vogliamo condividere con te quello che ha maggiormente influito in questo settore negli ultimi anni e ciò che farà la differenza in futuro:

  1. Gli utenti confermano di continuare ad eseguire sempre più acquisti dai propri dispositivi mobile preferendoli a Tablet e Desktop. Inoltre, comincia a crescere lo shopping multi-canale.
  2. La qualità di video ed immagini rimane uno degli strumenti più importanti per la vendita online. Bisogna fare attenzione nel prossimo futuro anche alla ricerca vocale e all’influencer marketing. Secondo alcuni esperti, quest’ultimo è uno dei metodi di acquisizione clienti in più rapida crescita su Internet (il 67% degli esperti di marketing ha in programma di aumentare il proprio budget per tale canale di acquisizione).
  3. Aumenta progressivamente il trend della personalizzazione. Gli utenti chiedono soluzioni su misura, consegna al posto di lavori, appositi punti di ritiro, scegliere giorno e ora, packaging e dediche apposite. E per ogni personalizzazione sono disposti a pagare di più!
  4. Il tuo primo pensiero come proprietario di un negozio online dev’essere la user experience, o esperienza utente in italiano. Concentrarsi su di essa permette, non solo un miglior posizionamento sulla serp di Google ma anche e soprattutto un maggior numero di conversioni e quindi di vendite..
  5. Stiamo attenti al social commerce che secondo eMarketer cambierà gli equilibri del settore, modificando il modo in cui gli utenti scoprono e comprano i prodotti online, semplificando ulteriormente il processo di acquisto.
  6. La data-analysis dovrebbe guidare ogni scelta, dallo sviluppo al marketing fino alla produzione di nuovi prodotti. Tutte le azioni all’interno di un e-commerce possono essere tracciate in forma anonima ed aggregata. La continua analisi di tali dati permette di migliorare la performance e fare predizioni accurate. Basta affidarsi ai professioni giusti.

Condividi su:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn

Iscriviti alla nostra newsletter

Per ricevere i nostri articoli e le nostre ricerche via email con una settimana di anticipo rispetto a tutti gli altri